Cent’anni, ma non di solitudine

Shimon Ain

Un israeliano di Gerusalemme ha festeggiato il suo 100esimo compleanno mentre Israele festeggiava il 72esimo anno di indipendenza. Shimon Eini compì 28 anni il giorno in cui venne fondato lo stato d’Israele.

Non potendo fargli visita in casa a causa delle restrizioni anti-pandemia, i suoi famigliari e gli abitanti del suo quartiere di Nahlaot hanno organizzato un festeggiamento a sorpresa in strada, nel rispetto delle norme di distanza sociale.

Il sindaco di Gerusalemme Moshe Lion ha voluto essere presente. Secondo il reportage della tv Canale 12, dal 1925 Shimon Eini ha sempre vissuto nella sua casa in Via Narkis a Gerusalemme

(Israelenet)

Condividi