Che cosa succede dopo il voto
Come si formerà il nuovo governo

reuvenrivlin-0922-1474552895

Reuven Rivlin

di Yair Shalom –

Come si arriverà alla formazione del nuovo governo israeliano? Come è facilmente presumibile nessun partito da solo raggiunge mai i 61 deputati necessari alla maggioranza (su 120).

Knesset

Ed ecco allora  che il presidente Reuven Rivlin esaminato l’andamento del voto avrà qualche giorno per decidere a chi affidare il mandato per la formazione del governo.

Il candidato a primo ministro avrà poi a sua volta 42 giorni per negoziare e presentarsi al capo dello Stato con una coalizione.  Attenzione: la legge non obbliga Rivlin a dare il mandato al vincitore, cioè al leader del partito che ha ottenuto più voti. Così avvenne, ad esempio, nel 2009, quando il presidente affidò l’esplorazione a Netanyahu che pure aveva perso di un seggio contro Tzipi Livni).

 

Condividi