Chiusi per ventiquattro ore
gli attraversamenti in Israele
da Cisgiordania e Striscia di Gaza

000_CO59W-640x400

di David Sinai –

L’esercito israeliano ha annunciato che chiuderà tutti gli attraversamenti in Israele dalla Cisgiordania e dalla Striscia di Gaza martedì, per le elezioni nazionali, come è prassi normale durante i festival e le vacanze.

Le forze di difesa israeliane hanno detto che la chiusura inizierà lunedì a mezzanotte e durerà fino a mezzanotte il martedì. Saranno fatte delle eccezioni per i casi umanitari, vale a dire il passaggio di pazienti medici negli ospedali israeliani, ma servirà l’approvazione del Coordinatore delle attività del governo del Ministero della Difesa nei Territori. Ai cittadini israeliani sarà comunque permesso di spostarsi tra la Cisgiordania e Israele. I seggi apriranno alle sette e chiuderanno alle ventidue.

 

Condividi