Chiuso il Santo Sepolcro
Non accadeva dal 1349

santo_sepolcro_chiuso pasqua coronavirus israele ultime notizie 4 aprile 2020_04093518

Non accadeva dal 1349 quando la peste nera cominciò a diffondersi anche in Terra Santa. Fu allora l’ultima volta che il grande portone di legno del Santo Sepolcro venne chiuso sine die. Esattamente come è accaduto in questi giorni a Gerusalemme su disposizione del ministro israeliano della Salute, il rabbino Yaakov Litzam.

La basilica più sacra della cristianità, dove si venera il luogo della sepoltura di Gesù Cristo dopo la sua crocefissione sul Golgota, si riaprirà in data da destinarsi.

 

 

 

Condividi