Come l’Idf festeggia
l’avvento del nuovo anno

img920590

di Amanda Gross –

Circa 30 tonnellate di mele sono state distribuite in onore di Rosh Hashanah con tre tonnellate di miele e quattro tonnellate di silan che verrà fornito ai soldati vegani, sei tonnellate di melograni oltre quattro tonnellate di frutta secca. L’IDF ha anche acquistato circa 27.5 tonnellate di pesci, circa 196 tonnellate di carne, e di circa 142 tonnellate di pollame. I soldati in onore del nuovo anno hanno avuto 35.000 litri di succo d’uva e di  bottiglie di bevande dolci.

Judea-and-Samaria-Division-visit-Reuven-Rivlin-300x194

Durante l’anno passato, soldati israeliani mangiato una vasta gamma di prodotti alimentari: circa 1.000 tonnellate di petto di pollo, circa 500 tonnellate di hamburger, di circa 30 tonnellate di carne di manzo, circa 250 tonnellate di tonno, di circa 380 tonnellate di pesce.

Altri alimenti includono oltre 1.000 tonnellate di pasta, circa 600 tonnellate di cous cous, a circa 1.500 tonnellate di riso, circa 2 milioni di unità di pane, oltre 300 tonnellate di farina, circa 55.000 litri di olio d’oliva, oltre 15 milioni di singoli uova, quasi 10 milioni di sacchi di latte al cioccolato e circa 170 tonnellate di dolci.

Noah-Coral

Inoltre, i soldati che soffrono di celiachia e di altre allergie sono stati serviti circa 13.000 piatti unici e circa 34.000 unità di pane senza glutine. In risposta a vegani e vegetariani popolazioni, vari prodotti a base di soia sono stati forniti: circa di 165.000 di soia spread, circa 145.000 litri di latte di soia e circa 30.000 chilogrammi di semi di soia

Naturalmente per l’IDF non esistono feste. I soldati continueranno il loro lavoro di sicurezza durante le vacanze, al fine di proteggere i cittadini dello Stato di Israele, e per garantire una felice e serena vacanza a tutti.

 

Condividi