Come si trasforma una discarica
in una grande oasi di verde
con un impianto di riciclaggio

406631-h_mihzur

ShowImage.ashx

Il classico esempio della continua trasformazione del territorio. Unan serie di opere e di processi per migliorare e ottimizzare la risorse.

E così c’è poco da meravigliarsi se quella che un tempo era la più grande discarica d’Israele è stata prima poi trasformata in una vera e propria oasi verde con tanto di sentieri percorsi da escursionisti e poi arricchita, in una seconda fase della bonifica del territorio,  anche dal più grande impianto israeliano per la produzione di energia da riciclaggio di rifiuti.

Tutto questo grazie all’entrata in funzione del Hiriya Recycling Park, che presto produrrà il combustibile smaltendo circa 1.500 tonnellate di rifiuti domestici al giorno, pari a circa la metà della spazzatura prodotta dai residenti della regione di Tel Aviv, per un totale di mezzo milione di tonnellate di rifiuti all’anno.

Condividi