Con Israele per Israele

2201

di Giuseppe Crimaldi *

Il trentesimo Congresso nazionale della Federazione delle Associazioni Italia Israele, celebrato nella splendida cornice del Pitigliani, nel cuore di Roma, si è concluso con un successo di numeri e di fatti che qui elenco: 29 su 33 le associazioni partecipanti, 94 i congressisti accreditati che hanno effettivamente partecipato; tre le nuove associazioni entrate a far parte della Federazione, che così si aggiungono al resto già indicato: Napoli-Bezalel, presieduta dal professor Francesco Lucrezi; Poggiomarino (Salerno), presieduta dal consigliere di prefettura a Roma Dario Annunziata; e “Massa Carrara-Apuana”, presieduta dal dottor Adelindo Frulletti. Speciale attenzione su quest’ultima, che soltanto pochi giorni prima del Congresso nazionale ha tesserato oltre 40 persone, durante una manifestazione celebrata nel Comune di Massa, presente il sindaco della cittadina toscana.

20191110_100542

Giuseppe Crimaldi

Questo Congresso ha sancito anche un importante accordo tra la Federazione e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane: grazie alla generosa disponibilità della presidente Noemi Di Segni (ai lavori di domenica ha presenziato anche la presidente della Comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello) da gennaio la Federazione Italia Israele ha anche una sede giuridica proprio presso l’UCEI: qui confluiranno tutti i documenti che formano la storia della Federazione, dall’atto fondativo ad oggi.

enzoamLa Federazione da tre anni si è dotata anche di un importante strumento di comunicazione interna ed esterna attraverso il sito “Italia Israele Today”, che peraltro riprende ogni giorno numerosi articoli di Moked, oltre che di quotidiani, settimanali e siti internet sui quali vengono pubblicate notizie, fatti di costume, politica e società riguardanti Israele e l’ebraismo.

Qualche breve numero sulla crescita di IT: Italia Israele Today ha esordito in rete nell’ultima settimana di novembre del 2016.

IT ALI A xx

In tre anni siamo arrivati a un milione centoquarantacinquemila visualizzazioni e il trend è in continuo crescendo. Negli ultimi sei mesi ormai si è consolidata intorno alle 44 mila visualizzazioni mensili.
Abbiamo pubblicato circa 7mila articoli, sette giorni su sette, compresi tutti i giorni festivi. Molti gli articoli che hanno superato le 20mila visualizzazioni: ricordiamo l’8 agosto/L’ultima follia della Mogherini, 23mila 512 visualizzazioni con 121 condivisioni, oppure il 1 luglio A Pontida la bandiera di Israele 21.334 con 109 condivisioni. Ma l’articolo maggiormente seguito è stato il 12 giugno “Negozio ebreo” con 53.118 visualizzazioni e ben 460 condivisioni
La pagina Facebook di Italia Israele today ha raggiunto 7280 mi piace ed è seguita da 7480 persone. Molto attiva è l’interazione con gli articoli: mediamente ci sono 25-30 commenti ad ogni articolo.

* presidente Federazione delle Associazioni Italia Israele

Condividi
Giuseppe Crimaldi

Giuseppe Crimaldi

Giuseppe Crimaldi, giornalista