Conferenza dei presidenti
Daroff è il nuovo Ceo
Hoenlein lascia dopo 35 anni

il CEO della Conferenza dei presidenti William Daroff, Benjamin Netanyahu, il vicepresidente esecutivo Malcolm Hoenlein e il presidente Arthur Stark

Il CEO della Conferenza dei presidenti William Daroff, Benjamin Netanyahu, il vicepresidente esecutivo Malcolm Hoenlein e il presidente Arthur Stark

di Nick Gimbel –

A Gerusalemme la Conferenza dei presidenti delle principali organizzazioni ebraiche americane, un gruppo composto da 53 diverse organizzazioni, per discutere, confrontarsi incoraggiare l’unità ebraica. E per garantire sempre una forte relazione USA-Israele al di là i ogni discorso ideologico-partitico.

William Daroff

William Daroff

L’organizzazione si sforza di tagliare i punti di disaccordo e identificare le aree chiave di consenso tra le diverse organizzazioni ebraiche americane, in particolare per alimentare sempre più la lotta della comunità   contro una crescente ondata di violento antisemitismo.

La Conferenza ha nominato William   Daroff , ex vicepresidente senior e direttore dell’Ufficio Washington delle Federazioni ebraiche del Nord America (JFNA), in sostituzione di Hoenlein nella posizione di CEO. Malcolm Hoenlein che consegna lsdcia così il testimone della leadership dopo 35 anni

 

Condividi