Dal primo dicembre Gaza
passa sotto il controllo di AP

Il capo della delegazione di Hamas Saleh Arouri e leader di Fatah Azzam Ahmad firmano un accordo di riconciliazione a Il Cairo,

Il capo della delegazione di Hamas Saleh Arouri e leader di Fatah Azzam Ahmad firmano un accordo di riconciliazione a Il Cairo

di Daniel Harkov –

Hamas e Fatah hanno concordato  il 1 dicembre come termine per il passaggio di Gaza da Hamas al controllo dell’Autorità palestinese.  Hamas ha controllava Gaza dal 2007.   “I due movimenti hanno accettato di adottare misure per consentire al governo di unità nazionale di assolvere le proprie responsabilità nell’adeguamento degli affari della Striscia di Gaza come avviene in Cisgiordania”, ha dichiarato una dichiarazione ufficiale egiziana pubblicata nei media di PA.

images

Il porto di Gaza City

Il leader di Fatah, Azzam al-Ahmad, che ha guidato la delegazione del Fatah nella capitale egiziana, ha detto in una conferenza stampa del Cairo che   “l’AP prenda tutte le istituzioni e gli organi di governo a Gaza senza eccezione…” Ahmad ha aggiunto che il suo partito e Hamas hanno acconsentito alla PA di assumere i confini di frontiera di Gaza con l’Egitto e Israele e schierando le sue forze di sicurezza lungo il confine egiziano-Gaza.

Da risolvere, e non sarà facile, resta solo il disarmo di Hamas.   Fatah e Hamas si riuniranno a Cairo il 21 novembre.

Condividi