Danon, “Il porto di Beirut
è diventato il porto di Hezbollah”

Danon-at-Security-Council

Danny Danon al Consiglio di Sicurezza

L’ambasciatore israeliano all’Onu Danny Danon ha affermato al Consiglio di Sicurezza che Israele è in possesso di informazioni di intelligence che dimostrano che l’Iran, con l’aiuto di funzionari siriani, sta contrabbandando armamenti in Libano attraverso il porto di Beirut destinati a rafforzare il gruppo terroristico Hezbollah (in violazione della risoluzione 1701 del 2006). “Il porto di Beirut -ha detto Danon- è diventato il porto di Hezbollah”.

Condividi