Disoccupazione salita al 25,8%

unnamed

Il tasso di disoccupazione in Israele è salito al 25,8%, con oltre 1.075.000 persone che hanno fatto richiesta del sussidio di disoccupazione. Dall’inizio di aprile si sono aggiunti circa 87.000 nuovi disoccupati, per il 79,9% in congedo non retribuito. Dall’inizio di marzo oltre 935.000 israeliani si sono registrati come persone in cerca di lavoro.

Condividi