Due donne riprendono a camminare
Israele, primo intervento chirurgico
con ossa della caviglia stampate in 3D

Israele-primo-intervento-chirurgico-alla-caviglia-con-ossa-stampate-in-3D

Rabin Medical Center due donne sono tornate a comminare grazie alle ossa della caviglia stampate in 3D

di Amanda Gross –

Al Rabin Medical Center due donne sono tornate a comminare grazie alle ossa della caviglia stampate in 3D e alla tecnologia medica. Alle due donne, una delle quali adolescente, a seguito di incidente era stato detto che non avrebbero mai più avuto un movimento completo della caviglia.

“Quando il talo, il connettore principale tra il piede e la gamba, viene distrutto – dice Alon Burg, che dirige il Foot and Ankle Service del Rabin Medical Center – e viene eseguito l’intervento di ricostruzione della caviglia, questo elimina il movimento. Senza la tecnologia 3D, l’unica altra opzione sarebbe stata quella di unire la caviglia e le due donne non sarebbero state in grado di muovere correttamente la caviglia”.

index

Il talo collega il piede alla gamba e al corpo e aiuta a trasferire peso e pressione attraverso l’articolazione della caviglia. Prima di questa tecnologia rivoluzionaria, coloro che avevano avuto gravi incidenti alla caviglia potevano rimanere praticamente immobilizzati per la vita.

Il Rabin Medical Center, conosciuto anche come Ospedale Beilinson, è un importante ospedale e centro medico situato a Petah Tikva. È di proprietà e gestito da Clalit Health Services, la più grande organizzazione israeliana di mantenimento della salute.

 

Condividi