Due settimane dopo le elezioni
comincerà il processo Netanyhau

Prime Minister Benjamin Netanyahu during a Likud party meeting at the Knesset, the Israeli parliament in Jerusalem on February 9, 2020. Photo by Olivier Fitoussi/Flash90 *** Local Caption *** כנסת בחירות ישיבת סיעה ראש הממשלה בנימין נתניהו הליכוד

Benjamin Netanyahu

di Yossy Raav –

Il processo per corruzione del primo ministro Benjamin Netanyahu si aprirà solo due settimane dopo che gli israeliani si recheranno alle urne per la terza volta in meno di un anno. Il processo infatti, inizierà il 17 marzo.

judge-friedman-feldman2-300x480

Rivka Friedman-Feldman

Il 28 gennaio, il procuratore generale Avichai Mandelblit ha presentato accuse contro Netanyahu al tribunale distrettuale di Gerusalemme, accusando il premier di frode, violazione della fiducia   e corruzione.

E’ la prima volta nella storia di Israele che un primo ministro in carica dovrà affrontare un processo penale. I giudici saranno Rivka Friedman-Feldman (presiente) Moshe Bar-Am e Oded Shaham. Tutti e tre hanno prestato servizio presso il tribunale distrettuale di Gerusalemme dal 2012.

Condividi