Esami di sangue senza prelievo

artech-cover-1920

cnoga-analisi-sangue-senza-prelievo

Gli esami del sangue senza prelievo. Il dispositivo è israeliano (prodottodalla Cnoga azienda leader nello sviluppo e produzione di dispositivi di controllo medici non invasivi.) si chiama Tensor Trip, uno strumento compatto e portatile in grado di monitorare ben 14 parametri, dall’anidride carbonica all’ossigeno, alla saturazione dell’ossigeno, al pH del sangue, all’emoglobina, ai globuli rossi e naturalmente la pressione arteriosa (sistolica, diastolica, Map pressione arteriosa medica).

yosef-segman2

Yosef Segman

“ La Cnoga Medical ha dichiarato Yosef Segman, fondatore e Ceo di Cnoga è impegnata a migliorare la qualità della vita sia dei pazienti cronici che delle persone sane, fornendo un accesso immediato alle informazioni cliniche che altrimenti attualmente con i metodi tradizionali impiegherebbero giorni ad arrivare”.

Sergio Pillon

Sergio Pillon

E, è giusto sottolinearlo, una serie di esami assolutamente non invasivi. “Queste nuove tecnologie permettono – ha spiegato l’angiologo Sergio Pillon, presidente della National Observatory on E-health and Telemedicine. dei parametri di monitoraggio che, fino ad ora, potevano essere misurati solo attraverso test invasivi e condotti solo in laboratori specializzati e negli ospedali.”

emilio contini

Emilio Contini

In Italia il prodotto è distribuito dall’Artech e certamente potrà garantire una serie di servizi nuovi. Basti pensare che  in pochi secondi, il medico può avere una valutazione dello stato di salute del paziente sul proprio computer e, decidere il da fare. SI calcolano che in tal modo verraà smaltito anche il lavoro dei Pronto soccorso. “Crediamo a tal punto al Tensor Trip – ha detto Emilio Contini, presidente Artech- che abbiamo creato creato una nuova squadra e una nuova società, la Artech Virtual Clinic che si basa sulle più evolute tecnologie realizzate da Cnoga , che ci permetterà di giocare un ruolo di primo piano nel mercato e-sanitario italiano”.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi