Eydar alla conquista del Vesuvio

1

Dror Eydar

di Eduardo Palumbo –

L’ambasciatore israeliano in Italia Dror Eydar è andato a scoprire le meraviglie ed i misteri del Vesuvio, il vulcano che domina il golfo di Napoli.

2

72789073_10157410811286855_14834056831172608_n

L’ambasciatore ha fatto mille domande, aveva mille curiosità su uno dei due vulcani attivi dell’Europa continentale (l’altro  è sempre nell’aria napoletana ai Campi Flegrei) nonché uno dei più studiati e pericolosi al mondo per le sue caratteristiche “esplosive”.  Proprio come avvenne nel 79 d.C.  quando travolse tutto e tutti, come testimoniano gli scavi archeologici di Pompei che hanno restituito i resti della città di Pompei antica, presso la collina di Civita, seppellita sotto una coltre di ceneri e lapilli durante  insieme ad Ercolano, Stabia ed Oplonti.

74789388_10157410811231855_7114859766752477184_n

La giornata trascorsa al Vesuvio è stata fascinosa, all’ambasciatore è stato consentito anche di visitare luoghi proibiti e non accessibili.

Sensazioni forti, grandi emozioni come lo stesso Eydar ha rivelato in un post su Facebook.

Una giornata piena ed intensa che non poteva finire se non con il ricordo lasciato nel libro dei visitatori….

 

Condividi