Fuga da Londra
Quattro ebrei su dieci
vogliono tornare in Israele

LONDON, ENGLAND - JANUARY 17: Jewish men walk along the street in the Stamford Hill area on January 17, 2015 in London, England. Police have announced they will increase patrols in areas with large Jewish communities such as London and Manchester in response to last week's Paris attacks. The safety of other minority communities, including Muslims, and the protection of police officers deliberately targeted by extremists, is also being reviewed. Stamford Hill is a predominantly a Hasidic Jewish community with only New York City having a larger population of Hasidic Jews outside Israel. (Photo by Rob Stothard/Getty Images)

 di Franco Meda –

Quasi la metà degli ebrei britannici considerano concretamente l’emigrazione a causa del crescente antisemitismo. A dirlo il presidente della campagna contro l’antisemitismo Gideon Falter in una riunione della European Jewish Association (EJA) a Bruxelles. L’EJA,  presediuta da Rabbi Menachem Margolin, è sostenuto e finanziato dal Ministero degli Esteri israeliano e dal Ministero degli affari e del patrimonio di Gerusalemme, e include rappresentanti di varie comunità e funzionari europei

elezioni-regno-unito-2015-londra-ebrei-orig_main

Gideon Falter

Gideon Falter

Secondo i dati, il 40% degli ebrei britannici sta pensando di lasciare il Regno Unito, a causa del crescente antisemitismo  e il 90% di loro crede che il Labour di Jeremy Corbyn sia antisemita e che gli ebrei dovrebbero astenersi dal votare questo partito

Rabbi Menachem Margolin, presidente dell'EJA

Rabbi Menachem Margolin

Falter ha criticato anche il governo israeliano per non aver fatto abbastanza. “Ha un ruolo importante in questa lotta, ma la comunità ebraica nel Regno Unito si sente sola. Qualsiasi aiuto che Israele può offrire riguardo a questa lotta ci sarà di grande aiuto . Gli ebrei hanno paura, specialmente dopo gli eventi dell’estate, che hanno rivelato che Corbyn è stato ampiamente coinvolto nell’attività antisemita per diversi decenni

 

 

Condividi