Assalto con molotv al confine
Tre terroristi uccisi, uno arrestato

img830869

di Yossy Raav –

Tre palestinesi sono stati uccisi e un altro arrestato in due azioni separate lungo il confine di Gaza. Secondo il Portavoce dell’IDF, gli uomini avevano tentato di infiltrarsi in Israele nelle zone di Holit e Kissufim  dopo aver lanciato molotov verso la recinzione. Non ci sono stati feriti da parte israeliana.
421376Nel primo incidente, sono stati individuati due terroristi che tentavano di violare la barriera nella striscia meridionale di Gaza. Le forze dell’IDF hanno aperto il fuoco sui sospetti, uccidendo uno di loro. L’altro, un membro di Hamas, è stato arrestato e interrogato dalle forze di sicurezza.

Nel secondo incidente, altri due terroristi hanno tentato di violar la recinzione. I terroristi hanno lanciato ordigni esplosivi alle forze IDF di stanza sul lato israeliano della recinzione. I soldati israeliani hanno risposto aprendo il fuoco, uccidendo i due terroristi.

Nelle ultime cinque settimane, circa 40 persone sono state uccise in scontri lungo il confine di Gaza. Circa l’80% delle vittime sono state identificate come terroristi e membri di Hamas e di altre organizzazioni terroristiche nella Striscia di Gaza.

 

 

 

 

Condividi