Gaza, distrutta la sede
dell’ala militare di Hamas

epa07549230 Smoke rises after Israeli airstrikes in Gaza City, 05 May 2019. Media reports state that more than 600 rockets have been fired into Israel by millitants and Israel have replied with air strikes and tank fire on the Palestinian territory. EPA/MOHAMMED SABER

E’ di un comandante di battaglione dell’ala militare di Hamas l’ufficio distrutto la notte scorsa dall’aviazione israeliana negli attacchi nel nord della Striscia in risposta al lancio ieri sera da Gaza di tre razzi verso il territorio dello stato ebraico.

Lo ha spiegato il portavoce militare aggiungendo che Israele ritiene Hamas – che ha negato la sua partecipazione al lancio dei razzi – responsabile per gli eventi che originano dalla Striscia. Come ulteriore risposta al lancio di razzi, il premier Benyamin Netanyahu – che è anche ministro della difesa – ha ordinato di dimezzare la fornitura di gasolio che ogni giorno Israele passa alla Striscia per la sua centrale elettrica.

(Ansamed)

66455177_357391198305855_5346773549493256192_n

 

Condividi