Gaza, l’appello di Lieberman
“Scegliete tra povertà e fame
e lavoro e mezzi di sussistenza”

1517636401

Il ministro della difesa di Israele Avigdor Lieberman sulla pagina Facebook in arabo del Cogat (l’ente israeliano di governo dei Territori) ha invitato i “residenti di Gaza” a scegliere “tra povertà e disoccupazione o lavoro e mezzi di sussistenza”.

Avigdor Lieberman

Avigdor Lieberman

Israele – ha detto – “può essere il vostro maggiore partner nello sforzo di trasformare i campi profughi nella Singapore del Medio Oriente. Se la vostra leadership non è pronta per questo, allora cambiatela”. Fonti della sicurezza israeliana sono convinte dell’esistenza a Gaza di un “forte malumore” nei confronti di Hamas cominciato dopo le ‘Marce del Ritorno’.

123939110-8e94e00b-16b5-40ae-af58-becb2e6886bb

In base a diversi post apparsi sui social media da parte di residenti della Striscia, l’analisi di queste fonti è che la popolazione imputa ad Hamas “la volontà di andare ad un nuovo confronto militare” in cui inevitabilmente sarebbe la “gente a pagare il prezzo maggiore”. “E di recente – hanno aggiunto citando gli stessi post – le voci delle madri dei giovani uccisi duranti i disordini stanno avendo crescente eco a Gaza”. Il divario tra la leadership di Hamas e la gente di Gaza – secondo l’analisi delle fonti israeliane – sarebbe dovuto anche al peso delle “alte tasse” imposte e alla differenza delle “condizioni di vita quotidiane tra la leadership stessa e la restante popolazione”.

(Ansa)

Condividi