Gaza, nuovo assalto al confine
Uccisi due terroristi palestinesi

I manifestanti si scontrano con le forze israeliane al confine Israele-Gaza

I manifestanti si scontrano con le forze israeliane al confine Israele-Gaza

di David Sinai –

Si sono radunati in seimila lungo il confine, il solito fiume di rivoltosi e manifestanti della “marcia del Ritorno” organizzata da Hamas per tenere alta la tensione nella Striscia. Si sono radunati in più punti della barriera di sicurezza ed hanno, come sempre, cominciato a lanciare, bombe ed ordigni esplosivi contro i militari, avvicinandosi e cercando di superare la recinzione.

F190704ARK12-1-880x495

Due arabi palestinesi sono stati uccisi dal fuoco israeliano, secondo quanto riferito dal cosiddetto “ministero della salute” gestito da Hamas a Gaza. I soldati dell’IDF hanno identificato una serie di sospetti che hanno attraversato il recinto di confine nella Striscia di Gaza e poi sono stati rilasciati. Due sospetti che hanno attraversato la recinzione nel nord di Gaza nel territorio israeliano sono invece stati arrestati.

 

 

Condividi