Gaza, ordinavano on line
materiale per ordigni esplosivi
Sequestrati 172 pacchi al confine

items-COGAT-spokes

di David Sinai –

Una spedizione di 172 pacchi destinati alla Striscia di Gaza che conteneva attrezzature per attività  terroristiche è stata intercettata all’incrocio di Erez.

Il Coordinatore per le attività del governo nei Territori e il Coordinamento e l’Amministrazione di collegamento (CLA) di Gaza hanno coordinato la consegna di 250 sacchi postali da Israele a Gaza. La spedizione comprendeva 172 pacchi però che contenevano oggetti considerati “a duplice uso”, il che significa che potevano essere usati per attentati. Molti per realizzare ordigni esplosivi. Un ufficiale dell’unità del CLA di Gaza che era di stanza all’incrocio ha confiscato gli oggetti, che erano stati ordinati online.

 

Condividi