Geilenkirchen, estremisti di destra
vandalizzano il cimitero ebraico

Vandalized tombs with tagged swastikas are pictured in the Jewish cemetery of Quatzenheim, eastern France, Tuesday, Feb.19, 2019. Marches and gatherings against anti-Semitism are taking place across France following a series of anti-Semitic acts that shocked the country. (AP Photo/Jean-Francois Badias) *** Local Caption *** 20.02.19 22.02.19 ?

di Carlo Breme –

 Nuovo atto di vandalismo in Germania. Due uomini mascherati sono arrivati al cimitero ebraico Geilenkirchen (una città di 28mila abitanti della Renania Settentrionale-Vestfalia) alle prime luci dell’alba e hanno iniziato a rovesciare dozzine di lapidi e a deturparne alcune con vernice blu disegnando delle svastiche.

gr

I due però, grazie ad un testimone, sono stati arrestati con l’accusa di deturpazione di monumenti. Secondo quanto pubblicato dalla Bild , i due uomini, 21 e 33, sono entrambi noti come estremisti di estrema destra. Le forze dell’ordine hanno avviato un’indagine sull’incidente.

Solo pochi giorni fa, un crimine simile è stato segnalato in Slovacchia, dove circa 20 lapidi sono state vandalizzate nel nord del paese.

Condividi