Gemellaggio tra le scuole di Modiin e Nocera Umbra

 

Firmato mercoledì scorso in videoconferenza il primo gemellaggio di una scuola italiana con una israeliana. L’intesa coinvolge l’Istituto omnicomprensivo”Dante Alighieri” di Nocera Umbra e la Scuola Secondaria “Yroni Bet” di Modiin.
L’importanza dell’evento è stata confermata dalla presenza dell’ambasciatore israeliano in Italia, Dror Eydar, il quale ha ricordato il valore strategico di un accordo nel campo dell’educazione. Il gemellaggio permetterà alle scuole nocerine di arricchire la propria offerta educativa nel settore della robotica e dell’educazione alla cittadinanza con lo sviluppo di programmi legati all’Erasmus.


Alla manifestazione erano presenti in video-conferenza, oltre all’ambasciatore Eydar, i rappresentanti dei due istituti, Victoria Mesistrano, alcuni docentii e il presidente dell’associazione Italia Israele di Nocera Umbra, Omar Proietti, che ha portato il saluto ed il plauso per questo evento per conto del presidente nazionale della Federazione Italia-Israele, Giuseppe Crimaldi.
Un’occasione unica, quella che scaturisce dal gemellaggio, che apre ora nuovi scenari di collaborazione replicabili in altre città e regioni d’Italia. Una particolare menzione di merito per il risultato ottenuto va al professore Maurizio Morini e al preside Leano Garofoletti, dell’Istituto Omnicomprensivo di Nocera, per aver saputo cogliere l’importanza e le potenzialità di questa iniziativa e per l’impegno profuso nel riuscire a concretizzarla in così breve tempo e nonostante il periodo emergenziale che stiamo vivendo ormai da mesi.

Condividi