“Gli ebrei devono morire”
Graffiti ad una scuola di Minneapolis

La porta vandalizzata

Il portone della Lake Harriet Upper School di Minneapolis

66455177_357391198305855_5346773549493256192_n

 di Nic Gimbel –

Graffiti antisemiti sono stati dipinti sulla porta di una scuola a Minneapolis.I graffiti scoperti alla Lake Harriet Upper School di Minneapolis includevano una svastica e le parole “Kikes must die!”. Gli studenti della scuola in tutta risposta hanno creato un manufatto   in gesso per diffondere messaggi di amore e accettazione.L’opera d’arte includeva Stars of David e messaggi come “Appartengo, appartieni, apparteniamo tutti” e “Ama tutti!” Un secondo “Chalk the Walk: Love Lives Here” è stato programmato per i prossimi giorni.

img751327

Steve Hunegs, direttore esecutivo del Jewish Relations Relations Council del Minnesota e dei Dakota, ha reso noto che si tratta del diciassettesimo incidente antisemita riferito al JCRC nel 2019. “I responsabili di questi tipi di incidenti sono intenzionati a diffondere un messaggio di odio e sfidare l’apertura e l’atmosfera rispettosa della nostra comunità.Collettivamente, dobbiamo respingere questi atti agghiaccianti e l’odio che rappresentano “, ha dichiarato Hunegs in una nota.

Per il sovrintendente delle scuole pubbliche di Minneapolis, Ed Graff “le scuole pubbliche di Minneapolis condannano i graffiti antisemiti nella scuola superiore di Lake Harriet.Le nostre scuole dovrebbero essere luoghi sicuri, rispettosi e accoglienti per tutti i nostri studenti, famiglie e membri della comunità.E siamo uniti contro l’odio in tutte le sue forme. ”

 

 

Condividi