Gli Emirati Arabi Uniti
“Noi pensiamo che Israele
è  un’opportunità, non un nemico”

Hend Al Otaiba, direttrice delle comunicazioni strategiche presso il Ministero degli esteri degli Emirati Arabi Uniti, ha twittato in ebraico sull’editoriale firmato dall’ambasciatore emeratino a Washington, Yousef Al Otaiba, su Yedioth Ahronoth.

Hend Al Otaiba

“Fronteggiamo troppi pericoli condivisi e vediamo l’enorme potenzialità di relazioni migliori – ha scritto Al Otaiba sul suo account Twitter – Negli Emirati Arabi Uniti e in gran parte del mondo arabo ci piace pensare che Israele sia un’opportunità, non un nemico. La decisione di Israele sull’annessione manderà un segnale inequivocabile se vede le cose allo stesso modo”.

Lior Haiat

Il portavoce del ministero degli esteri israeliano Lior Haiat ha elogiato il tweet in ebraico di Hend Al Otaiba. “Che bella sorpresa leggere un tweet in ebraico – ha scritto Haiat su Twitter – Israele ha sempre offerto la mano in pace ai suoi vicini sin dalla sua creazione. La pace è un’opportunità per tutto il Medio Oriente e offre potenzialità per tutti noi. L’iniziativa di pace degli Stati Uniti è un punto di partenza per realizzare questa visione”.

(Israelenet)

Condividi