Golan, una città Donald Trump

Benjamin Netanyahu (R) e sua moglie Sara visitano il Golan Heights z

Benjamin Netanyahu e sua moglie Sara visitano il Golan Heights

di Yair Shalom –

Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha annunciato che il suo prossimo governo nominerà una città sulle alture del Golan Donald Trump in onore della decisione del presidente degli Stati Uniti di riconoscere la sovranità israeliana sul territorio settentrionale.

8561352-3x2-940x627

Donald Trump e Benjamin Netanyahu

“Sono qui con la mia famiglia e le masse di cittadini di Israele ai piedi delle alture del Golan, godendo della felicità della Pasqua e del nostro bellissimo paese”, ha detto Netanyahu in una video dichiarazione accanto a sua moglie Sara durante un visita della famiglia della regione al confine con la Siria.

Qualche settimana c’è stato il riconoscimento ufficiale, dal presidente Trump, della sovranità israeliana sulle alture del Golan. Per esprimere il nostro apprezzamento, chiamerò una città o un villaggio del Golan  Donald Trump. Porterò presto la proposta per un voto  al gabinetto.”

 

Condividi