‘Hamas Hamas ebrei ebrei al gas’”

AP371678487660.jpg--

“La Germania simpatizza per gli ebrei morti, non per i vivi”. Parla Henryk Broder. Secondo il giornalista della Welt ci sono similitudini tra Halle e il 1938.

72884138_10219467454746885_6786345809999822848_n

Henryk Broder

Henryk Broder

Tutti i paradossi di un paese in cui si è pronti a criticare il vicino che non fa la raccolta differenziata ma ci si gira dall’altra parte quando i propri concittadini vengono assassinati perché ebrei. “Le autorità tollerano slogan antiebraici, come ‘Hamas Hamas ebrei ebrei al gas’”.

(g.m.)

Condividi