Hamas smascherata corre ai ripari
“Impedite le bandiere con la svastica”

svastica-a-Gaza

66455177_357391198305855_5346773549493256192_n

di Yair Shalom –

Questa volta sono corsi ai ripari. Hamas ha ordinato ai palestinesi della striscia di Gaza di non sventolare bandiere con svastiche durante le manifestazioni al confine con Israele.

Gli episodi si sono susseguiti nei mesi la svastica e la bandiera palestinese sono comparse più volte insieme davanti ai terrapieni dei soldati israeliani oltre la barriera di recinzione che divide la Striscia dal confine. Bandiere evidentemente accomunate da un sentimento comune, l’odio per gli ebrei

ima-222222ges

La nuova direttiva giunge alcuni giorni dopo la pubblicazione su Twitter da parte delle Forze di Difesa israeliane dell’ultima immagine di uno stendardo con svastica e bandiera palestinese issato durante la manifestazione di venerdì scorso . Nel tweet si legge,  “La svastica nazista, simbolo di assassinio e di puro odio, issata ancora una volta in una sommossa di Hamas dentro Gaza. Di fronte a questo odio stanno i soldati israeliani, all’erta e determinati, pronti a difendere Israele, oggi come in ogni altro giorno”. Il simbolo nazista è già stato sbandierato in precedenti occasioni da manifestanti di Gaza.

In un comunicato-stampa diffuso lunedì, Hamas afferma di non voler permettere che “l’occupazione sionista approfitti” di queste immagini per delegittimare le proteste.

Condividi