“Holocough”, l’onda anti ebrei

 

Atomwaffen

Atomwaffen

di Carlo Breme –

Nella sterminata galassia di informazioni e disinformazione che gravitano intorno a questa maledetta pandemia c’è una sola piccola grande “certezza” nel mondo del socialcomplottismo, soprattutto su alcune specifiche piattaforme: dietro il Coronavirus ci sono gli ebrei e,naturalmente, Israele

index

L’ennesimo pregiudizio antiebraico che i nipoti di Hitler stanno esternando su Tik Tok, un social network cinese, noto in patria col nome di Douyin, lanciato nel settembre 2016, che permette agli utenti di creare brevi clip musicali.

Sull’app di Tik Tok ci sono appartenenti dell’Atomwaffen, (armi nucleari in tedesco) una rete di neonazisti americana (elencata come un gruppo di odio dal Southern Poverty Law Center)  costituitasi nel 2015 e che si è espanso negli Stati Uniti e nel Regno Unito , in Canada , Germania , negli Stati baltici e in altri paesi europei. Il gruppo fa parte dell’alt-right (anche se in alcune occasioni ne ha rifiutato l’appartenenza) l ed è considerato un gruppo estremo.

index222222222

I membri della divisione Atomwaffen sono stati ritenuti responsabili di numerosi omicidi, pianificati attacchi terroristici e altre azioni criminali, al centro di inchieste per omicidi.

In altre chat campeggia la foto del Maghen David (stella di David)  giallo con la scritta al centro “holocough”, crasi in lingua inglese di olocausto e tosse, cioè malattia e virus, un hastag che va a braccetto con teorie sul “nuovo ordine mondiale”.

 

 

 

Condividi