I palestinesi preferiscono
lavorare per gli israeliani

Palestinian workers sort ice pops at a factory in the West Bank village of Tafouh, near the West bank city of Hebron on April 16,2019. Photo by Wisam Hashlamoun/Flash90 *** Local Caption *** ???? ???? ??? ????? ??? ???????? ????? ????????? ?? ?????

di Yair Shalom –

Un sondaggio rivela che i palestinesi preferiscono lavorare per israeliani piuttosto che palestinesi. Intitolato “Perché i palestinesi preferiscono lavorare per i datori di lavoro israeliani”, il rapporto, condotto dal gruppo di controllo dei media israeliano Palestinian Media Watch, afferma che ogni volta che i lavoratori palestinesi hanno avuto l’opportunità di lavorare per i datori di lavoro israeliani, sono stati pronti a lasciare il lavoro con i datori di lavoro palestinesi.

Il rapporto cita un articolo del quotidiano ufficiale dell’Autorità Palestinese Al-Hayat Al-Jadida che elogia il settore del lavoro israeliano. Secondo gli analisti  Nan Jacques Zilberdik e Itamar Marcus autori dello studio, ci sono diverse ragioni per cui i palestinesi preferiscono i datori di lavoro israeliani.

deception-

Itamar Marcus e Jacques Zilberdik

“In primo luogo, lo stipendio dei datori di lavoro israeliani è più del doppio di quello del settore palestinese, ma non è tutto. I palestinesi che lavorano per gli israeliani sono protetti dalle stesse leggi dei lavoratori israeliani, tra cui prestazioni sanitarie, congedi per malattia, ferie e altri diritti dei lavoratori, mentre queste protezioni non sono garantite dai datori di lavoro palestinesi. Inoltre, non vi è alcuna discriminazione di genere o religiosa nel settore israeliano “.

 

Condividi