“I sionisti nemici dell’umanità”  
Ecco la scuola Hezbollah

I libri di testo utilizzati nelle scuole controllate dal gruppo terrorista sciita libanese Hezbollah trasmettono agli scolari “una forte istigazione all’antisemitismo e sostegno al terrorismo”. Lo afferma un rapporto pubblicato giovedì dalla Anti-Defamation League, che spiega d’aver deciso di esaminare testi in questione data la crescente influenza di Hezbollah in Libano, dove praticamente controlla il parlamento.

Il rapporto cita in particolare due testi di prima media pubblicati dalla casa editrice Mustafa Generation e usati nelle scuole controllate da Hezbollah, nei quali gli ebrei vengono descritti come “i nemici dell’umanità”. “Il giudaismo – si legge ad esempio in uno dei testi – è una religione circoscritta agli ebrei, padroni del mondo e signori dell’universo, a cui nessuno altro ha diritto di appartenere, indipendentemente dalla sua posizione.

Questo è ciò che li ha resi odiosi e isolati, ed è ciò che ha accresciuto l’ostilità della gente nei loro confronti: la loro ingiustizia, la loro arroganza, la loro avidità e il loro monopolio”. E ancora: “I sionisti sono nemici dell’umanità nel passato, nel presente e nel futuro a causa delle loro caratteristiche: inganno, falsità, tradimento e violazione dei patti”. La Anti-Defamation League esorta gli Stati Uniti e gli altri paesi a sanzionare le istituzioni educative legate a Hezbollah.

(Israelenet)

Condividi