Idaho, follia antisemita
Tranciato l’albero di Anna Frank

L'albero del memoriale di Anna Frank nella contea di Kutney, nell'Idaho, è stato abbattuto

L’albero tranciato del memoriale di Anna Frank nella contea di Kutney nell’Idaho

di Nick Gimbel –

Alla vigilia della Giornata della memoria dell’Olocausto, sembra che l’antisemitismo stia  maledettamente crescendo. Numerosi, infatti, sono state le azioni antisemiti che si sono verificate in questa settimana in Europa e negli Stati Uniti

Yaacov Hagoel

Yaacov Hagoel

A Coeur d’Alene, la capitale della contea di Kutney nell’Idaho, il memoriale di Anna Frank è stato barbaramente vandalizzato. Un  atto violento l’albero è stato tranciato, “ucciso”. Un altro incidente di Immenstadt, in Germania, un simile monumento è stato vandalizzato con la scritta “Fuck Yahudis”. E tralasciamo tutte le fake news inerenti al compotto israeliano relative al Coronavirus, la diffusione della pandemia.

Il vicepresidente dell’Organizzazione mondiale sionista Yaacov Hagoel ha denunciato questi incidenti, dicendo: “L’incitamento contro gli ebrei in tutto il mondo sta aumentando ogni anno. Chiediamo ai governi di tutto il mondo di alzare la voce nella lotta contro l’antisemitismo. Gli ebrei dovrebbero essere in grado di camminare per le strade a testa alta “.

 

Condividi