Il 23% degli arabi israeliani
pensa che Benjamin Netanyahu
debba fare il primo ministro.

Arab-Israeli-woman-votes

Secondo un sondaggio delle ultime settimane commissionato da Arik Rudnitzky del Programma Konrad Adenauer per la Cooperazione arabo-ebraica presso il Moshe Dayan Center for Middle Eastern Studies dell’Università di Tel Aviv, ben il 23.6% degli arabi israeliani pensa che Benjamin Netanyahu sia il più adatto a fare il primo ministro.

Stando allo stesso sondaggio, solo il 32 % degli arabi israeliani è sicuro che si recherà a votare alle elezioni della prossima settimana. Un ulteriore 31% ha detto di essere indeciso, ma propenso a votare; il 10,6% è propenso a non votare e il 26,4% ha dichiarato di non voler votare. Le elezioni dello scorso aprile avevano visto l’affluenza alle urne degli arabi israeliani scendere al minimo storico del 49,2%.

(Israelenet)

Condividi