Il blitz dei cretini “odiatori”

Hatari islandesi che sorregge bandiere palestinesi durante l'Eurovisione a

Il gruppo islandese degli Hatari

Il grande favorito Duncan Laurence ha vinto l’Eurovision eporta lo spettacolo in Olanda per la prima volta da decenni; Israele terminata nel penultimo posto.

Tutto è filato alla perfezione tranne il bliz degli Hatari, tre cretinetti islandesi che vestono in stile BDSM, tutto latex e cinghie, che hanno portato sul palco una bandiera palestinese e che non per niente si chiamano “odiatori”. E sul palco hanno cantato, veramente urlato, una canzone che incita all’odio. Insomma non potevano che avere la bandiera delal Palestina…

Condividi