Il fascismo di estrema sinistra
non riuscirà a cancellare
la nostra storia e i nostri valori  

di Donald Trump –

Il 1776 ha rappresentato il culmine di migliaia di anni di civiltà occidentale e il trionfo non solo dello spirito, ma della saggezza, della filosofia e della ragione. Eppure, mentre ci incontriamo qui, c’è un pericolo crescente che minaccia ogni beneficio per il quale i nostri antenati hanno combattuto così duramente, lottando, dando il loro sangue per assicurarlo. La nostra nazione sta assistendo a una campagna spietata per spazzare via la nostra storia, diffamare i nostri eroi, cancellare i nostri valori e indottrinare i nostri figli. I facinorosi stanno cercando di abbattere le statue dei nostri fondatori, sfigurare i nostri monumenti più sacri e scatenare un’ondata di crimine violento nelle nostre città.

Molte di queste persone non hanno idea del perché lo stiano facendo, ma alcuni sanno cosa stanno facendo. Pensano che il popolo americano sia debole, tenero e sottomesso, ma no, il popolo americano è forte e orgoglioso e non permetterà che il nostro paese e tutti i suoi valori, la sua storia e la sua cultura gli siano sottratti. Una delle loro armi politiche è cancellare la cultura, scacciare le persone dal loro lavoro, umiliare i dissidenti e chiedere la sottomissione totale a chiunque non sia d’accordo.

Questa è la definizione stessa di totalitarismo, ed è completamente estranea alla nostra cultura e ai nostri valori e non ha assolutamente posto negli Stati Uniti d’America. Questo attacco alla nostra libertà, la nostra magnifica libertà deve essere fermato e sarà fermato molto rapidamente. Denunceremo questo movimento pericoloso, proteggeremo i figli della nostra nazione da questo assalto radicale e preserveremo il nostro amato stile di vita americano. Nelle nostre scuole, nelle nostre redazioni, persino nelle nostre sale riunioni aziendali, c’è un nuovo fascismo di estrema sinistra che richiede fedeltà assoluta.

Se non parli la sua lingua, esegui i suoi rituali, reciti i suoi mantra e segui i suoi comandamenti, allora sarai censurato, bandito, inserito nella lista nera, perseguitato e punito. A noi non succederà. Non ingannatevi. Questa rivoluzione culturale di sinistra è progettata per rovesciare la rivoluzione americana. In tal modo distruggerebbero la stessa civiltà che ha salvato miliardi dalla povertà, dalle malattie, dalla violenza e dalla fame e che ha portato l’umanità a nuovi livelli di successo, scoperta e progresso.

Per renderlo possibile, sono determinati nel demolire ogni statua, simbolo e memoria della nostra eredità nazionale… Questo è il motivo per cui sto schierando le forze dell’ordine federali per proteggere i nostri monumenti, arrestare i rivoltosi e perseguire gli offensori con la massima severità. Sono lieto di riferire che ieri gli agenti federali hanno arrestato il sospetto leader dell’attacco alla statua del grande Andrew Jackson a Washington, DC, e inoltre, altre centinaia di persone sono state arrestate. In virtù dell’ordine esecutivo che ho firmato la scorsa settimana in merito al Veterans Memorial Preservation Memorial and Recognition Act e ad altre leggi, le persone che danneggiano o deturpano statue o monumenti federali verranno condannate a un minimo di 10 anni di carcere e ovviamente questo include il nostro bellissimo Monte Rushmore.

La nostra gente ha una grande memoria. Non dimenticheranno mai la distruzione di statue e monumenti di George Washington, Abraham Lincoln, Ulisse S. Grant, di abolizionisti e molti altri. Il caos violento che abbiamo visto nelle strade e nelle città che sono gestite dai democratici liberali è il risultato prevedibile di anni di estremo indottrinamento e parzialità nell’istruzione, nel giornalismo e in altre istituzioni culturali.

Contro ogni legge della società e della natura, ai nostri figli viene insegnato a scuola a odiare il proprio paese e a credere che gli uomini e le donne che lo hanno costruito non fossero eroi ma dei malfattori. La visione estremista della storia americana è una rete di menzogne, ogni prospettiva viene rimossa, ogni virtù viene oscurata, ogni ragione viene deformata, ogni fatto viene distorto e ogni difetto viene ingrandito fino a quando la storia viene eliminata e i risultati vengon sfigurati in modo da renderli irriconoscibili.

Questo movimento sta attaccando apertamente il lascito di chi è raffigurato sul Monte Rushmore. Hanno contaminato il ricordo di Washington, Jefferson, Lincoln e Roosevelt .

Condividi