Il funerale invece del matrimonio

81520853_10220174062531638_4781230110135025664_n

Martha Bulus

di Giulio Meotti –

Fra i cristiani decapitati dall’Isis in Nigeria il giorno di Natale c’era anche Martha Bulus. Questa bellissima ragazza, assassinata perché cristiana, avrebbe dovuto sposarsi oggi con Joseph, il 31 dicembre.

Sono trascorsi cinque giorni da questa che è una delle più importanti notizie dell’anno e non uno dei tre maggiori quotidiani italiani – Corriere della Sera, La Repubblica e La Stampa – ha dedicato una pagina alla loro esecuzione. Provo una pena infinita per come tradiamo tutti questi cristiani di cui l’Islam radicale fa carne da macello. Anziché un matrimonio, Martha ha avuto un funerale.

Condividi