Il grande cuore d’Israele

78234520992399640360no

Ostrowski-Zak e il bambino

di Yossy Raav –

Una piccola grande storia. E’ la storia di un bambino palestinese scampato per miracolo ad uno spaventoso incidente frontale mortale  avvenuto sulla statale 60 in Cisgiordania. Il padre è morto sul colpo, niente da fare per lui. La madre, che non indossava la cintura di protezione, si è vista catapultata contro il vetro ferendosi gravemente la testa. Illeso, come detto, per le incredibili vicende della vita, il bambino di appena nove mesi.

Hadassah Ein Keremm

L’ospedale Hadassah Ein Keremm

Ma trasportato all’ospedale Hadassah Ein Keremm di Gerusalemme, quando si è tentato di dar da mangiare al piccolo ci si è trovati davanti all’improvviso rifiuto del biberon. Non c’è stato niente da fare.

Ecco allora che a risolvere la situazione (ne ha dato notizia YnetNews) ci ha pensato una infermiera dell’ospedale Ostrowski-Zak che senza pensarci due volte ha allattato il bambino per cinque volte nella giornata. Poi l’infermiera ha lanciato un appello su una pagina Facebook specializzata per poter organizzare dei turni quando lei non era in ospedale al lavoro. Nell’arco di due ore ha ricevuto moltissime risposte di donne disposte a recarsi nell’ospedale, persino dalla lontana Haifa, per aiutare a nutrire il bambino fino a quando non verrà dimesso. Il grande cuore d’Israele

Condividi