Il nonno volante tra i pali
Israeliano il Guinness dei primati
del calcio professionistico

D3ZOYuPXoAAwvel

di Daniel Harkov –

Con i suoi capelli bianchi e con ancora sufficiente agilità e senso della posizione tra i pali della porta, un calciatore israeliano è diventato l’atleta italiano più anziano della storia a giocare in una partita di calcio professionista.

Issak Hayik, che festeggia il suo 74 ° compleanno la prossima settimana, ha battuto il Guinness World Record per il calciatore vivente più anziano dopo aver giocato in una partita  con la squadra di calcio israeliana Ironi Or Yehuda. Hayik si è ben comportato anche se la sua squadra era sconfitto 5-1.

D3ZOaUuWAAAQkgu

Issak Hayik,

Lo sportivo nato in Iraq (la sua famiglia è emigrata in Israele quando aveva 4 anni) ha ricevuto il titolo ufficiale in una cerimonia di premiazione a cui hanno partecipato rappresentanti dell’organizzazione del Guinness World Record in seguito alla partita.

“Sono pronto per un’altra partita”, ha detto baldanzoso Hayik al novantesimo. Questo record non è solo un orgoglio per me, ma anche per lo sport israeliano in generale”.

I figli di Hayik hanno espresso orgoglio per l’affermazione del padre. Uno dei suoi figli ha detto che erano soliti giocare in partite semiufficiali insieme.

 

Condividi