Il Patriarca latino
di Gerusalemme
contro la legge sui territori

Patriarca-Twal-domandate-pace-per-Gerusalemme_articleimage Fouad Twal, Patriarca latino di Gerusalemme

«Annessione de facto di territori privati palestinesi» che «mina la soluzione dei due Stati», elimina ancora di più le «speranze di pace» e rischia di provocare «gravi conseguenze».

fouad2008

Il Patriarca Fouad Twal

Con queste parole determinate il Patriarca latino di Gerusalemme Fouad Twal, ha espresso il suo giudizio negativo e le proprie preoccupazioni rispetto alla legge approvata dal Parlamento israeliano che ha «regolarizzato» retroattivamente circa quattromila unità abitative degli insediamenti dei coloni israeliani costruiti abusivamente su territori palestinesi.

In un comunicato il Patriarcato latino definisce tale provvedimento «ingiusto e unilaterale», ed esprime la sua preoccupazione per il futuro di pace e di giustizia in Terra Santa, chiamando i leader ad «assumere provvedimenti decisivi in favore della pace, della giustizia e e della dignità per tutti».

(Ansa)

Condividi