Il pinocchio di Ramallah
Per l’ennesima volta all’Onu
Abu Mazen promette le elezioni

Immagine151

di Yossy Raav –

Tanto per cambiare, tanto per non smentirsi. Parlando all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) ha promesso che indirà elezioni nelle aree palestinesi. Una volta in più, una in meno, infondo che cosa cambia? Nei territori palestinesi, le urne sono praticamente sconosciute. Come la democrazia, del resto. 

hamas accord

Abu Mazen, che è al 14esimo anno di un mandato presidenziale di 4 anni, ha attribuito al golpe di Hamas nella striscia di Gaza del 2007 il fatto che da allora non si sono più tenute elezioni palestinesi. Abu Mazen, che già altre volte ha promesso di indire elezioni, non ha spiegato come intende organizzarle nella enclave controllata da Hamas, né ha specificato se parlava di elezioni per la carica di presidente, per il Consiglio Legislativo o per entrambi.

Condividi