Il rider di Gaza

Hamuda dà istruzioni a uno dei suoi addetti alle consegne che porta un vassoio di tazze fumanti di caffè

di Amanda Gross –

Shaaban Hamuda, 31 anni, laureato in economia aziendale, ha lanciato il suo servizio di bevande calde a due ruote un mese fa, dal suo piccolo stand vicino al mercato di Rafah, nella striscia meridionale di Gaza.

Una stufa, alcune pentole e dozzine di tazze di cartone: tutto per preparare caffè, caffè arabo e tè alla menta. I clienti devono solo contattarlo su WhatsApp affinché uno dei suoi dipendenti prepari l’ordine. Quindi via in bici per portare la bevanda fumante al cliente. “Alla gente piace ciò che è nuovo. Ho ricevuto incoraggiamento da molte persone”, ha detto Hamuda, che fa pagare solo per la bevanda. La consegna è gratuita “Utilizziamo le biciclette per attirare l’attenzione del pubblico e si è dimostrato efficace”, ha affermato. È stato guardando YouTube che venuta l’idea, copiando in pratica quello che avviene con i rider in tutto il mondo.

 

What do you want to do ?

New mail

Condividi