Il rifiuto di Ganz
Non guiderà l’Unione sionista

L'ex capo dello staff dell'IDF, Benny Gantz

L’ex capo dello staff dell’IDF Benny Gantz

di David Sinai –

L’ex capo di stato maggiore dell’esercito Benny Gantz ha respinto l’offerta del capo della Unione sionista Avi Gabbay per guidare l’opposizione nelle prossime elezioni anticipate del prossimo mese di aprile per lanciare una sfida a Prime Ministro Benjamin Netanyahu.

Head of the Zionist Union party Avi Gabbay leads a faction meeting at the Israeli parliament on November 20, 2017. Photo by Yonatan Sindel/Flash90

Avi Gabbay

Recenti sondaggi hanno predetto che l’Unione sionista di centrosinistra, che al momento è la seconda più grande fazione della Knesset, scendere a 9 seggi nelle prossime elezioni. Si ritiene  che Gabbay dovrebbe farsi da parte a favore di un candidato che potrebbe raccogliere più voti.

Condividi