Il solito venerdì di sangue
Bomba a mano contro l’Idf

000_18R1N0-640x400

di Daniel Harkov –

Circa 5.000 palestinesi hanno protestato lungo il confine tra la Striscia di Gaza e Israele, con circa 180 feriti, secondo i rapporti palestinesi.

000_18A2MX-1-e1534960487223-640x400

Tra i feriti, secondo le notizie diramate da Hamas c’erano un ragazzino di dieci anni e una paramedica, identificata come Horouq Abu Masamah.

Il sito di notizie Ynet ha detto che una bomba a mano è stata lanciata contro le truppe dell’IDF e che i palestinesi sono anche riusciti a distruggere un drone IDF usato per disperdere i manifestanti con gas lacrimogeni. Non ci sono stati feriti da IDF.

 

Condividi