Il volantino di reclutamento martiri
per colpire Stati Uniti e Israele

volantino-reclutamento-martiri-iran-1232x768

Il volantino di reclutamento martiri per l’Iran

di David Puente –

Circola la foto di un volantino con il presunto invito agli iraniani per arruolarsi come martiri per far saltare in aria luoghi negli Stati Uniti e Israele: La foto del volantino era stata condivisa il 5 gennaio 2020 alle ore 5:24 dall’utente @MohamadAhwaze, giornalista che si occupa dell’Iran, sostenendo che il Corpo delle guardie della rivoluzione islamica starebbe promuovendo il reclutamento di volontari iraniani per svolgere «operazioni suicide» contro gli Stati Uniti e Israele in risposta all’uccisione del generale Soleimani.

Tra i siti che ne parlano c’è Almashhad-alyemeni.com che la pubblica il 5 gennaio 2020 sostenendo che sia una taglia di 80 milioni di dollari per la testa di Donald Trump.Ecco la condivisione nella pagina Facebook del sito che vanta oltre 2 milioni di fan

volantino-iran-soleimani

Il testo è scritto in Farsi (persiano), non in arabo, e ciò conferma che tale testo proviene proprio dei territori iraniani. Ecco la traduzione fornita gentilmente da Alessandra D’Este, dottoressa in Lingue, Cultura e Società con indirizzo di Studi sul Vicino Oriente e l’Asia Meridionale:testo è scritto in Farsi (persiano), non in arabo, e ciò conferma che tale testo proviene proprio dei territori iraniani. Ecco la traduzione fornita gentilmente da Alessandra D’Este, dottoressa in Lingue, Cultura e Società con indirizzo di Studi sul Vicino Oriente e l’Asia Meridionale

ss

Contattati i colleghi fact-checkers iraniani di FactNameh, già alle prese a novembre per ottenere una connessione a internet dopo il blocco del governo, ci confermano il contenuto e scopriamo che il volantino porta il nome di una moschea locale della città di Mashhad e che l’iniziativa non è promossa da un organo ufficiale iraniano. Secondo quanto ci riferiscono i colleghi, sono state riscontrate molte di queste iniziative in passato.

(Open)

 

Condividi