Israele e Emirati Arabi Uniti
La diplomazia grazie ad un video
corre su Twitter e social network

ebraico-e-arabo-500x315

Sapir Levi e Tamar Schwarzberg

 Un video prodotto dal Ministero degli esteri di Gerusalemme, che mostra due giovani israeliane che spiegano le somiglianze tra ebraico e arabo, si è rivelato molto popolare sui social network degli Emirati Arabi Uniti.

Il video ha contato fino a 3 milioni di visualizzazioni su varie pagine in arabo del Ministero degli esteri, dopo che era stato condiviso da Ali Bin Tamim, un alto funzionario degli Emirati Arabi Uniti, stretto confidente del presidente Khalifa bin Zayed Al Nahyan, fino a poco fa alto consigliere presso il Dipartimento Cultura e Turismo dell’Emirato ed oggi presidente dell’Authority di Abu Dhabi per la lingua araba.

Mohammed bin Zayed Al Nahyan

Mohammed bin Z.Al Nahyan

Il video, prodotto dal Dipartimento Diplomazia Digitale Araba del Ministero degli esteri israeliano, mostra Sapir Levi e Tamar Schwarzberg che presentano la pronuncia simile tra parole in arabo ed ebraico come orecchio, cervello, mosca, cane, fragola e altre, ed è stato condiviso anche da Hamad al-Mazrouei, che conta centinaia di migliaia di follower su Twitter e viene descritta dai mass-media in lingua araba come molto vicina al principe della corona di Abu Dhabi, Mohammed bin Zayed Al Nahyan.

Gli Emirati Arabi Uniti non hanno relazioni diplomatiche con Israele, ma il due paesi intrattengono rapporti economici.

(Israelenet)

Condividi