Israele nel Fao

Yael Rubinstein

Israele è stato accolto nel Consiglio della Fao (Organizzazione Onu per l’alimentazione e l’agricoltura). Il suo mandato di tre anni inizia il 12 luglio. Il Consiglio è composto da 49 paesi, sul totale di 149 stati membri dell’Organizzazione.

Con la sua presenza nel Consiglio, Israele potrà contribuire attivamente alla promozione della cooperazione in vari settori grazie alle sue conoscenze ed esperienze nel campo del cibo e dell’agricoltura, condivisibili con altri enti e paesi. Inoltre, a partire dal gennaio 2021 l’ambasciatrice israeliana presso le Nazioni Unite a Roma, Yael Rubinstein, sarà nominata a capo del gruppo europeo dell’Organizzazione per un mandato di sei mesi.

(Israelenet)

Condividi