Israele nella top-ten del turismo

1. Israele Travel + Leisure

Israele si conferma ancora una volta meta turistica internazionale di eccellenza. Il sondaggio annuale “World’s Best Awards”, condotto tra i lettori della rivista americana Travel + Leisure, vede infatti anche quest’anno un’importante presenza israeliana.

Le spiagge di Tel Aviv

La spiaggia di Tel Aviv

Gerusalemme si è aggiudicata la seconda posizione nella categoria Migliori città in Africa e Medio Oriente. Sul sito della rivista, si legge: “Nella città di Gerusalemme, sacra per tre religioni, i viaggiatori potranno entrare a contatto con una storia e una cultura millenarie. L’energia che si respira in questo luogo è unica e potente”. Le città prescelte, sono state valutate sulla base dei luoghi storici e d’interesse, cultura, cucina, accoglienza e shopping.

BG Airport (2)

Ben Gurion International airport è entrato ancora una volta nella top 10 dei Migliori Aeroporti Internazionali, collocandosi all’8° posto. Il 2016 è stato un anno da record per l’aeroporto israeliano, con 18 milioni di passeggeri che sono passati dai suoi terminal. I lettori hanno valutato gli aeroporti internazionali sulla base dell’accesso, check-in/sicurezza, ristoranti/bar, shopping e design.

NOR_POOL_015_HR (3)

Due hotel israeliani sono stati inoltre inclusi tra i primi dieci Migliori hotel di città in Africa del Nord e Medio Oriente: il Waldorf Astoria Jerusalem, al secondo posto, e il Norman Hotel Tel Aviv, che ha conquistato la settima posizione. I criteri di valutazione per gli hotel hanno compreso servizi, strutture, posizione e cucina.

Condividi