Israele, negato il visto
al capostaff Human Rights Watch
“Fa propaganda”

vistoevidenza

Le autorita’ israeliane hanno negato un visto di lavoro al direttore di Human Rights Watch (Hrw) per Israele e Palestina Omar Shakir, perché “l’ong non è una vera organizzazione umanitaria e fa propaganda palestinese”. Lo riferisce la stessa Hrw in una nota. ”Siamo stanchi di porgere l’altra guancia”, ha spiegato ai media il portavoce del ministero degli esteri israeliano Emmanuel Nachshon. ”L’organizzazione – ha aggiunto – opera in maniera evidente ed inequivocabile contro lo Stato d’Israele, in un modo totalmente sbilanciato”.

(Ansamed)

Condividi