Israele secondo Paese al mondo
per la produzione di energia solare

Yuval Steinitz

Israele èrisulta primo fra i paesi Ocse, e secondo paese al mondo, in termini di produzione di energia solare.

E’ quanto risulta da un rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia secondo il quale l’8,7% dell’elettricità complessiva d’Israele è attualmente prodotta da energia solare, un dato superato solo dall’Honduras (14,8%) e migliore di Germania (8,6%), Cile (8,5%), Australia e Grecia (8,1%).

Il ministro israeliano dell’energia, Yuval Steinitz, ha affermato che l’obiettivo è aumentare la produzione di energia solare fino al 30% entro il 2030, ed eliminare gradualmente il carbone entro il 2026.

Condividi