Italia-Israele
Il verbale del 17 gennaio
del consiglio direttivo

itisrloc

Il Consiglio direttivo della Federazione Italia-Israele, riunito ieri sera nella completezza dei suoi componenti, ha nominato Luigi Diamanti  tesoriere e Bruno Gazzo delegato ai rapporti economici. I lavori, durati oltre tre ore, hanno affrontato anche molti altri argomenti, a cominciare dalla organizzazione – nel prossimo mese di giugno – dell'”Israel Day”, la cui organizzazione è stata demandata a Giuseppe Crimaldi.

Il presidente Borra ha avuto mandato di proporre convenzioni cone le richiedenti associazioni di Taranto e Foggia; il segretario Luigi Diamanti rappresenterà la Federazione domenica 22 gennaio in occasione della Maratona organizzata dall’Ucei in apertura delle celebrazioni della Giornata della Memoria.

Il Direttivo ha delegato Bruno Gazzo ad organizzare due eventi nazionali: il primo avrà per tema le nuove tecnologie del mare, il secondo l’agricoltura. A Giorgio Linda è stato delegato il ruolo di connessione con l’associazione nazionale dei parlamentari iscritti alla lista di amicizia Italia-Israele. Il Direttivo ha inoltre sollecitato tutti i presidenti delle associazioni a indiccare – entro e non oltre una settimana – le iscrizioni al viaggio che si terrà in Israele a marzo.

Condividi